fbpx

MAL DI TESTA

Oggi ho un fastidioso mal di testa che non vuole passare!
Il mal di testa è un fenomeno che colpisce tante persone e purtroppo genera molti problemi perché incide profondamente sulla qualità della vita.

mal di testa

 

Il consiglio della Nonna:

Prova a curarlo con l’AROMATERAPIA!

Arancia, citronella, eucalipto, lavanda, menta piperita, sandalo sono solo alcuni dei tanti odori che l’aromaterapia utilizza nella lotta all’emicrania.

Tali profumi sono utilizzabili sia sotto forma di oli essenziali, sia sotto forma di candele e saponi.

Un buon modo per alleviare il mal di testa è fare un massaggio mescolando olio essenziale di lavanda con quello di menta.

La lavanda ha infatti proprietà sedative e rilassanti.
In uno studio su 47 persone si è dimostrato efficace da solo per combattere l’emicrania.

Solo attraverso l’inalazione del suo profumo per 15 minuti ogni mezz’ora, 92 attacchi su 129 si sono risolti felicemente e in fretta.

La menta ha un effetto analgesico naturale, utile anche per sciogliere le contratture muscolari.

Puoi mescolare 1-2 gocce di ogni olio essenziale in un po’ di olio vegetale e massaggiarlo sulle tempie, sulla fronte e sulla nuca.
(Puoi anche decidere di fare un bagno caldo e aggiungere nell’acqua qualche goccia di olio essenziale di lavanda).

Evita la zona degli occhi: la menta è irritante sulle mucose.

Altro consiglio efficace per alleviare il mal di testa è quello di immergere completamente le mani in acqua fredda oltre che mettere del ghiaccio sulle tempie.

Forse bizzarro, forse strano, ma spesso consigliato dalle nonne è la patata sulla fronte.
Bisognerebbe tagliare qualche fetta e appoggiarla sulla fronte tenendola ferma con un fazzoletto di cotone.
In molti casi è risultato benefico.

In rari casi, ma potrebbe essere opportuno tentare, il mal di testa deriva da una mancanza di zuccheri.
Quindi un bicchiere d’acqua con l’aggiunta di un cucchiaino di zucchero potrebbe risolvere magicamente il problema.

La camomilla con i suoi effetti calmanti e rilassanti, bevuta almeno 3 volte al giorno, agisce come un antiinfiammatorio naturale e può sicuramente portare dei benefici a questo fastidio.

Ritorna ai consigli della Nonna Ester

Ritorna alla Homepage

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

Open chat
1
Ciao, invia un tuo messaggio con WhatsApp e chiedi informazioni.
Un nostro operatore ti risponderà rapidamente