fbpx

TRIGLICERIDI

Esaminare i valori dei trigliceridi è sicuramente fondamentale per la salute dell’organismo.


trigliceridi

I trigliceridi rappresentano  la parte principale del tessuto adiposo e servono sia come fonte di energia che come isolamento termico.
Essi non sono un nemico della salute, a patto che vengano mantenuti i valori nella soglia ottimale.

Anche se una piccola parte è prodotta dal fegato e quindi dall’interno dell’organismo, la stragrande maggioranza di trigliceridi viene introdotta nel sangue attraverso l’alimentazione.

Generalmente i valori dei trigliceridi vanno relazionati anche con i valori del colesterolo totale, buono e cattivo per permettere al medico di fornire la giusta terapia per evitare che valori sopra la media procurino danni irreversibili.

I valori OTTIMALI  sono compresi tra 50 e 150 mg/dl
Al disopra di questi valori si parla di 

Ipertrigliceridemia lieve    150-200 mg/dl
Ipertrigliceridemia grave   201-500 mg/dl
Ipertrigliceridemia molto grave  500 ed oltre mg/dl

Essenziale una buona alimentazione per ridurre i grassi nel sangue, ovviamente con una dieta specifica, non fai da te, ma prescritta da un professionista per evitare di aumentare i rischi per la salute.
Inoltre le cattive abitudini che aumentano il livello di trigliceridi nel sangue sono:

  • sovrappeso
  • obesità
  • sedentarietà
  • ridotta attività fisica
  • abuso di alcol

Ricordiamo che valori alti dei trigliceridi possono condurre a serissimi problemi di salute quali malattie cardiovascolari, ictus e trombosi.

 

 

 

 

 

 

 

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

Open chat
1
Ciao, invia un tuo messaggio con WhatsApp e chiedi informazioni.
Un nostro operatore ti risponderà rapidamente
Powered by